Virus

Razzismo certificato islam

razzismo o follia

     IL RAZZISMO TARGATO ISLAM RESTA IMPUNITO E SENZA CONDANNA Questo vale anche per gli stranieri in genere che possono comettere reati contro gli occidentali senza che qualcuno abbia il coraggio di dire che sono reati in cui l’etnia e la cultura rendono il reato razzista

 Sono in aumento un po’ tutte le parti del mondo le manifestazioni di razzismo che vengono messe in atto dagli islamici,  non che questo fosse un evento moderno, ma prima l’islam era lontano e gli islamici vivevano sostanzialmente nei loro Paesi dei quali non conosciamo la lingua e anche quando ci raccontavano del loro razzismo faticavamo a crederci, ma oggi la cosa in occidente si è manifestata in tutta la sua crudezza .

Quello che mi lascia sgomenta è il fatto che  quasi nessuno ha il coraggio di urlare contro questo razzismo e di prendere una posizione netta di condanna, ma preferisce archiviare il tutto come semplice delinquenza o “differente cultura”

 

Vediamo alcuni episodi fra gli ultimi:

 

  • ·        In Gran Bretagna un tassista rifiuta di far salire un cieco sulla sua automobile in quanto il cane avrebbe una saliva che è condannata dal corano http://www.lisistrata.com/cgi-bin/lisistrata3/index.cgi?action=viewnews&id=1551
  • ·        In Germania nei pressi di Amburgo è stata aperta una compagnia di taxi che da lavoro soltanto a dipendenti musulmani e la stessa cosa vale per i clienti, con l’eccezione di coloro che vogliono dialogare con lui per comprendere meglio l’islam http://www.lisistrata.com/cgi-bin/lisistrata3/index.cgi?action=viewnews&id=1549
  • ·        In tutto l’occidente le donne vengono ripetutamente violentate da musulmani anche in branco, con la scusa che le donne non islamiche si comportano da donnacce in quanto non portano il velo, non escono accompagnate da un guardiano e vanno a spasso liberamente fermandosi nei locali a ballare o a bere con gli amici, come questo caso http://www.lisistrata.com/cgi-bin/lisistrata3/index.cgi?action=viewnews&id=1552
  • ·        Ma anche senza andare troppo lontano si possono confrontare i dati che il Viminale stesso ci ha fornito e che abbiamo già pubblicato in questo articolo:  GLI IMMIGRATI STUPRANO 10 VOLTE PIU’ DEGLI ITALIANI http://www.lisistrata.com/cgi-bin/lisistrata3/index.cgi?action=viewnews&id=1486
  • ·        Rapina in casa nel napoletano, grave un anziano preso a sprangate: arrestati 2 moldavi  http://www.lisistrata.com/cgi-bin/lisistrata3/index.cgi?action=viewnews&id=1476
  • ·        Genova, clandestino ghanese, arrivato da poco attraverso Lampedusa stupra una donna e le frattura una mano http://www.lisistrata.com/cgi-bin/lisistrata3/index.cgi?action=viewnews&id=1106
  • ·        Terrorismo concesso asilo politico in Italia a ex imam di viale Jenner http://www.lisistrata.com/cgi-bin/lisistrata3/index.cgi?action=viewnews&id=308
 

 

Ora facciamo un esperimento e proviamo a scrivere che:

  • ·        In Gran Bretagna un tassista si rifiuta di prendere a bordo un musulmano perché accompagnato da una donna completamente velata…..
  • ·        In Germania è stata fondata una nuova compagnia di taxi che offrirà occupazione soltanto ai tedeschi ad eccezione di quegli islamici che vogliono dialogare con il tassista per apprendere  l’educazione e la cultura occidentale…..
  • ·        In occidente le donne islamiche vengono stuprate anche da branchi di uomini occidentali  perché girano coperte dalla testa ai piedi, si fanno accompagnare da un uomo che funge da guardiano, non frequentano locali pubblici, non bevono e non si mischiano con gli uomini occidentali…..
  • ·        Il Viminale ha fornito dati precisi sul fatto che gli occidentali stuprano dieci volte più degli mmigrati……
  • ·        Rapina in casa di un anziano moldavo ora in fin di vita, preso a sprangate da due italiani……
  • ·        Genova un italiano stupra una ghanese sbarcata da poco a Lampedusa e le frattura una mano………
  • ·        Terrorismo, il Brasile ha concesso asilo politico a Battisti terrorista italiano……

Chi legge questii episodi raccontati a rovescio e non vede in essi il doppiopesismo con il quale vengono raccontati, giudicati e trattati fatti di eguale gravità, la cui unica differenza risiede nella nazionalità del colpevole o è in mala fede o deve farsi ricoverare per farsi dare una ritoccatina al cervello, che ha perso la bussola e non distingue più il bene dal male.

Adriana Bolchini – Lisistrata 
da Lisistrata 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *