Virus

C’è un’arma segreta dietro la supposta cattura di un drone RQ-170?

Fatto ancora più importante: c’è il sospetto che gli iraniani siano riusciti a mettere a segno il grosso colpo con l’aiuto di una tecnologia data loro da Mosca

I resoconti iniziali dell’«abbattimento» di un Lockheed Martin RQ-170 Sentinel da parte iraniana, sembrano essere fuorvianti. Le notizie dalle agenzie di stampa iraniana sostengono che una unità militare per la guerra elettronica abbia abbattuto il VAS in un modo tale da aver limitato i danni in fase di atterraggio o di caduta.

http://www.effedieffe.com/index.php?option=com_jcs&view=jcs&layout=form&Itemid=100018&aid=69827

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *