Virus

Magistratura infetta

Il calvario giudiziario di Enzo Tortora

  

Finché accade per un processo per rapina, rapimento o omicidio è gravissimo, e qualcuno dovrebbe sentire il dovere di intervenire su una magistratura capace di commettere continuamente obbrobri come il caso Tortora, per il quale si è consumato qualcosa che è stato in pratica un omicidio commesso dalla magistratura e nessuno dei falsi testimoni è stato incriminato, nemmeno quando la figlia del povero Tortora ha chiesto di processarli.

 Ma come possa essere accaduto che nessuno di coloro che tirano le fila del potere, come il presidente della repubblica Napolitano, non abbia sentito il dovere di intervenire per fermare questo nuovo obbrobrio commesso dalla magistratura italiana contro l’odiato Silvio Berlusconi, processato con tutti gli “onori” proprio come è accaduto negli anni della Germania nazista sotto Hitler e nell’Unione Sovietica sotto Stalin ed ora nei processi islamici, è assolutamente inaccettabile per una Nazione che basa la giustizia sul diritto romano.

Leggi il resto su Lisistrata

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *